Un Colle per Silvio

Verdini, la mail spifferata nella Toscana di Denis

Guerre di Arcore - La notizia della missiva  ha sorpreso prima di tutto il quartier generale di Forza Italia, tanto è vero che ieri Antonio Tajani è parso scocciato: “Non so nulla, non decide lui come si vota”

Di FQ
18 Gennaio 2022

Questa volta interrogarsi sulla genesi dello scoop significa anche indagare sul significato politico della notizia. Perché la lettera scritta da Denis Verdini, dai domiciliari, agli amici Marcello Dell’Utri e Fedele Confalonieri – una mail con le “strategie” per portare Silvio Berlusconi al Colle e rendere Matteo Salvini king maker dell’operazione – ha sorpreso prima di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.