Il caso Muhtar Ablyazov

Shalabayeva, in appello saranno sentiti nuovi testimoni (incluso Pignatone)

Il rimpatrio forzato - L’ex procuratore di Roma autorizzò l’espulsione del dissidente Kazako: ora sarà ascoltato con l’aggiunto Nello Rossi e il pm Eugenio Albamonte

Di FQ
18 Gennaio 2022

Nella prima udienza in appello a Perugia, per il processo sul rimpatrio di Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Muhtar Ablyazov, le difese degli imputati ottengono quel che fu rifiutato dal tribunale in primo grado: il 4 aprile saranno sentiti come testimoni l’ex procuratore di Roma Giuseppe Pignatone (che autorizzò l’espulsione), l’aggiunto Nello Rossi e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.