Mediapart

Congo, il clan di kabila e quei 138 milioni spariti dalle casse statali

Un Paese predato dal suo leader - Un consorzio di giornalisti è riuscito a ricostruire il complesso schema messo in piedi per la frode dell’ex presidente: coinvolte società offshore, la banca Bgfi e gruppi di industriali cinesi attivi nel Paese

Di Justine Brabant e Yann Philippin
17 Gennaio 2022

Il 19 novembre scorso, sulle pagine di Mediapart, avevamo pubblicato il primo capitolo dell’inchiesta giornalistica “Congo Hold Up”, che portava alla luce uno scandalo di corruzione e malversazione di fondi pubblici nella Repubblica democratica del Congo (Rdc) di cui hanno beneficiato l’ex presidente Joseph Kabila e la sua famiglia. I leaks raccolti da Mediapart, insieme […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.