Caos nomine

La Cassazione “decapitata”: ieri riunione urgente al Csm

16 Gennaio 2022

Il Csm è di nuovo sotto choc. Questa volta per l’annullamento, inaspettato e senza precedenti, delle nomine dei vertici della magistratura, quella del primo presidente della Cassazione Pietro Curzio e della presidente aggiunta Margherita Cassano, dichiarate venerdì illegittime dal Consiglio di Stato, ad una settimana dall’inaugurazione dell’anno giudiziario, che apre proprio il primo presidente. La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.