Nuovi cantastorie

Gli “showrunner”: guru delle fiction, temuti dai potenti

Dietro le quinte delle piattaforme - In principio era David Lynch, così la serie Twin Peaks è diventata storia e in molti hanno seguito il suo esempio. Una sorta di autore rinascimentale: non è (solo) chi scrive né (solo) chi raramente dirige, bensì colei o colui che crea un progetto in serie

6 Gennaio 2022

Benvenuti nell’era degli showrunner. Figure più o meno misteriose, i deus ex machina della fiction seriale moderna esercitano, in realtà, il ruolo più antico di tutti, perché tutti li contiene. Sorta di autore rinascimentale, non è (solo) chi scrive né (solo) chi raramente dirige, bensì colei o colui che crea un progetto in serie, spesso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui