L’intervista

Dadone: “Sullo smart working una retromarcia dannosa e antistorica”

Svolta antistorica - “In Italia siamo stati i capofila del ricorso al lavoro agile per i lavoratorie ora diciamo no proprio mentre in tutta Europa vi fanno ricorso?”

4 Gennaio 2022

La ministra che prima sedeva sulla poltrona di Renato Brunetta sostiene che il muro del forzista allo smart working per la Pubblica amministrazione è sbagliato, di fatto antistorico: “In Italia siamo stati i capofila del ricorso al lavoro agile per i lavoratori, sia pubblici che privati, e ora diciamo no proprio mentre in tutta Europa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.