La festa di FdI

Presidenzialismo e destra: Berlusconi fa il ruffiano con Giorgia

Atreju - Niente centrini o maggioranze Ursula. Nel suo intervento, ecumenico e natalizio, il Caimano ha evidenziato come l’orizzonte temporale del voto è il 2023

8 Dicembre 2021

“Attendo di sapere quando potrò venire a firmare la vostra petizione per l’elezione diretta del capo dello Stato”. La sorpresa nel discorso (telefonico) di Silvio Berlusconi ad Atreju arriva alla fine. Non è la prima volta che l’ex premier abbraccia il presidenzialismo: l’ha già fatto in passato, nel 2008, quando tornò a Palazzo Chigi, ma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.