Prato

Luana, i pm: “Il datore di lavoro a processo”

8 Dicembre 2021

La Procura di Prato ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio per le tre persone indagate per la morte di Luana D’Orazio, l’operaia di 22 anni stritolata lo scorso 3 maggio da un macchinario dell’azienda tessile dove lavorava a Montemurlo, nel Pratese. Si tratta della titolare della ditta, Laura Coppini, del marito Daniele Faggi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.