Consultazioni

Manovra, Draghi apre sulle bollette (ma sono spiccioli)

1 Dicembre 2021

Che il premier Mario Draghi concederà ai partiti poco o nulla sulla manovra è scritto nei numeri: ci sono solo 600 milioni da spartire tra i partiti di maggioranza che non riusciranno, quindi, a ottenere molto di più nonostante il diluvio di emendamenti, 6.290, che hanno presentato alla legge di Bilancio ma che potrebbero ridursi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.