Agricoltori sfiniti

Iran, ora la guerra è per l’acqua

Rifornimenti deviati verso la città santa di Qom e siccità record: ma chi alza la voce viene punito

28 Novembre 2021

Era già accaduto durante l’ondata di siccità del luglio scorso nel sud ovest del Paese, ma non con la stessa brutalità. Nelle scorse ore i pasdaranhanno attaccato in modo violento il sit-in che da giorni migliaia di contadini hanno inscenato nel centro dell’Iran per protestare contro le conseguenze della scarsità d’acqua che ha reso i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.