Procura di Aosta

Maxi-truffa da 27 mln sull’energia: 22 arresti Il costo ricadeva sulle bollette dell’elettricità

Di Christian Diemoz
24 Novembre 2021

Cinque società in capannoni vuoti, rette da prestanome, in Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia. Comunicavano al Gestore dei Servizi Energetici lavori come il rifacimento del cappotto di condomini. Stando alle indagini iniziate nel luglio 2019 dalla Procura di Aosta, e passate con il loro ampliarsi alla Dda di Torino, quegli interventi di efficientamento però non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.