Lo dico al fatto

Parlamento. L’assenteista Renzi, la Carta e le missioni a tema libero

8 Novembre 2021

Mentre al Senato si votava il DDL Zan, il senatore Renzi era all’estero a svolgere un incarico retribuito. Come se un medico ospedaliero stesse operando, in orario di servizio, presso una clinica privata. I pubblici impiegati sono al servizio esclusivo della Nazione (art. 98 della Costituzione). Come mai non vale anche per i parlamentari? Cordiali […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.