L'Induismo in Italia

Fuga dalla civiltà: “Così sono diventato un Baba”

Yogi Krishnanath, all’anagrafe Alessandro Pace, ha abbandonato la vita materiale e ha fondato diversi templi induisti, oggi frequentati da moltissimi fedeli

Comments
5 Novembre 2021

A pochi chilometri dal centro di Roma, immerso nel verde di Casal Lumbroso, sorge un tempio induista. Il suo fondatore è Yogi Krishnanath, all’anagrafe Alessandro Pace. Atterrato per la prima volta in India negli anni ’60, decide di lasciarsi alle spalle la sua vita ed intraprendere il cammino che lo ha reso quello che è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.