Covid-19

Terze dosi, è fuga: solo 1 su 3. L’ipotesi di farle agli over40

Verso la quinta ondata? - Due mesi fa le raccomandazioni. A oggi richiamo effettuato solo per il 28% degli interessati: over 80, Rsa, medici e over 60. Sembra il sequel di un film già visto, un'Italia a due velocità che riflette anche la percentuale nelle varie aree del Paese degli irriducibili del no al vaccino

Di Wanda Marra e Natascia Ronchetti Icons/ascolta
4 Novembre 2021

La prima circolare con la quale il ministero della Salute ha dato le indicazioni alle Regioni sulla somministrazione della dose aggiuntiva di vaccino anti-Covid (per i fragili, i trapiantati e le persone con insufficienza renale cronica, in dialisi) e della dose booster (il richiamo ad almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale) risale al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.