Barry Eichengreen

“Il Covid ha riabilitato il debito pubblico: ora i governi sono più forti”

Lo storico dell’economia dell’Università di Berkeley: “Nel 2010 una svolta prematura verso l’austerità. Ma il passivo ha aiutato i Paesi nella crisi finanziaria e sanitaria”

1 Novembre 2021

Chi scriverebbe un libro intitolato “In difesa del debito pubblico”? Gli affezionati all’economia del vecchio mondo risponderanno che solo un pensatore radicale, anzi estremista, potrebbe osare tanto. Avrebbero però torto. “In difesa del debito pubblico”, infatti, è il titolo del nuovo libro di Barry Eichengreen, illustre storico dell’economia dell’Università di Berkeley. È un titolo forte, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui