Milano

Non solo i verbali su “Ungheria”: in giro copie sul “complotto” Eni

Amara, quello dell’11 gennaio mai inviato a Perugia

26 Ottobre 2021

C’è un verbale secretato di Piero Amara, finito fuori controllo, che può provenire solo dalla Procura di Milano. E non riguarda le sue dichiarazioni sulla presunta Loggia Ungheria, ma quelle sul cosiddetto “complotto” ordito per l’accusa dallo stesso Amara per sabotare il processo per corruzione internazionale di Eni-Nigeria (in cui tutti gli imputati sono stati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.