Business nel pallone

L’Italia si costituisce all’ultimo con la Uefa contro la Superlega, ma il governo è diviso

23 Ottobre 2021

Guerra alla Superlega. Anzi no, sì, forse. All’ultimissimo momento, l’Italia di Mario Draghi si costituisce alla Corte di giustizia Ue insieme alla Uefa, e contro il campionato dei ricchi che Real Madrid, Juventus e Barcellona (gli altri ormai sono scappati) volevano creare, vorrebbero ancora, fagocitando Champions League e campionati. Draghi proprio non poteva esimersi dal […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.