Russia

Mosca rompe con la Nato: stop alla missione e alle relazioni

19 Ottobre 2021

Lo ha annunciato ieri il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov: Mosca sospende dal 1º novembre la sua missione presso la Nato in risposta all’espulsione compiuta la scorsa settimana di otto funzionari accusati di essere membri dell’intelligence. La Nato ha riferito di aver “preso atto” dei commenti di Lavrov dai media. “La Russia non continuerà […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.