Camera

Ergastolo, i giudici anti-mafia bocciano gli “sconti” ai boss

Sentiti Ardita, Sabella, Caselli, Scarpinato e Tescaroli

1 Ottobre 2021

Con i magistrati che hanno fatto un pezzo importante di storia dell’antimafia ascoltati su ergastolo ostativo e benefici di legge per mafiosi, in commissione Giustizia della Camera è emerso, senza possibilità di equivoci, che il Parlamento, dunque lo Stato, si gioca la sua credibilità nella lotta alle cosche. Da Gian Carlo Caselli a Roberto Scarpinato, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.