Accademia "truccata"

In facoltà, favoritismi e baronie non sono casi isolati: Giambattista Scirè racconta la Malauniversità

Dopo la vicenda del contratto negato a Catania nel 2011 (finita con la beffa di un reintegro di 4 mesi), il ricercatore, che nel frattempo ha fondato l'associazione Trasparenza e merito, pubblica un saggio che raccoglie testimonianze emblematiche di concorsi pilotati e abusi di potere da parte di professori e rettori. Non sono mele marce, racconta, ma un problema strutturale del mondo accademico italiano

30 Settembre 2021

“Se ti interessa dimmelo subito e cerchiamo di concordare una strategia. Ti raccomando di non farne menzione con nessuno. È opportuno procedere con prudenza e riservatezza”. “Stai molto attento al ricorso e, soprattutto, non fare mai accuse personali che sarebbero sbagliate. È meglio evitare di esporsi”. A dispetto delle apparenze, questi messaggi dal carattere cospirativo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.