Spagna, Díaz sfida Sánchez. Bolletta, salario e ambiente

16 Settembre 2021

Pedro Sánchez ha anche ricevuto l’avallo europeo al suo “piano di choc”, approvato martedì dal Consiglio dei ministri spagnolo, per limitare l’effetto dell’aumento del prezzo dell’energia: il record Madrid l’ha toccato mercoledì con 170 euro a Mw. “Siamo impegnati in una transizione verde equa e pronti ad appoggiare la Spagna nei suoi investimenti in energia […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.