Peggio di B.

Le leggi “ad aziendam” per vivisezionare Alitalia

Un nuovo decreto corregge la legge di luglio, che aveva già stravolto il compito dei commissari: l’obiettivo principale ormai è rottamare il personale

5 Settembre 2021

Almeno sino alla Rivoluzione francese la legge era la trascrizione della volontà del sovrano assoluto verso i suoi sudditi e non vincolava il re. In epoca contemporanea, tuttavia, le democrazie rappresentative si sono affidate al potere legal-razionale, basato su leggi razionalmente stabilite, approvate dai Parlamenti e vincolanti anche verso i governi: esse permettono ai cittadini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.