L’offensiva turca contro Cipro si sposta dal mare alla spiaggia. Dopo mesi di tensioni con le autorità greco-cipriote a causa delle esplorazioni dei fondali attorno all’isola effettuate da navi-trivella turche alla ricerca di idrocarburi, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha dato il via libera al ritorno nelle proprie abitazioni dei ciprioti di etnia turca nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Margherita Agnelli, eroina del socialismo

prev
Articolo Successivo

Talebani: ricatti e uccisioni “La pace? Via il presidente”

next