Russia

Un falso green pass costa 50 euro

Contraffazione. A Mosca il nuovo mercato nero è quello dei certificati vaccinali

Di Michela A.G. Iaccarino
18 Luglio 2021

Nella federazioneche per prima ha registrato un vaccino contro il virus, fiorisce un nuovo contrabbando: quello dei finti certificati di avvenuta vaccinazione. E basta solo qualche clic. Quando l’epoca era quella sovietica, al mercato nero i russi cercavano soprattutto carta igienica. Adesso non più per le strade di Mosca, ma in quelle virtuali del web […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.