Il blocco dei licenziamenti è stato una delle misure più rilevanti introdotte dal precedente governo. Ha scongiurato una distruzione di occupazione che sarebbe andata ben oltre i posti persi nel corso del 2020. Il blocco (combinato all’impiego massiccio degli ammortizzatori sociali) ha svolto una cruciale funzione di stabilizzazione: riducendo l’incertezza si è evitato che domanda […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il sussidistan ha evitato una vera catastrofe. Licenziamenti, aiuti Covid e Reddito

prev
Articolo Successivo

Bush, Blair, Berlusconi, Rutelli e D’Alema: tutte le bugie sul Medio Oriente

next