È bastato davvero poco a Tik Tok, il social network cinese che spopola tra i creativi ma soprattutto tra i minorenni, per scoprire ufficialmente quello che tutti sapevano da sempre informalmente, cioè che una buona fetta dei suoi utenti è composta da ragazzini under 13. Piccoli, a volte piccolissimi, appaiono nel migliore dei casi solo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

La sorella uccisa dall’ultrà Brexit, lei vince il seggio per il Labour

prev
Articolo Successivo

Garante privacy: “Con il caso Trump, dibattito pubblico deciso dai social”

next