Sequenziamento - Genomi - Siamo ancora indietro

In Italia cerca quasi solo la Campania. Gli altri in ritardo

26 Giugno 2021

Èancora la variante Alfa, la “variante inglese”, la più diffusa in Italia, con una percentuale del 74,9% di prevalenza. Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità: “Sebbene i dati di giugno non siano ancora consolidati – scrive l’Iss – dalle prime segnalazioni di sequenziamenti eseguiti, si segnala un aumento percentuale dei casi di variante Kappa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.