Via libera del Garante per la privacy all’utilizzo del green pass in Italia, così come richiesto dall’Ue. Ma in merito alle app per recuperare il “lasciapassare” che consentirà agli italiani di spostarsi senza limitazioni in Europa dal 1º luglio, il Garante ha autorizzato solo l’uso di Immuni – utilizzata per il tracciamento dei contagi, ma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

AZ, Cts prende tempo. Fino al 26 maggio 328 casi letali su 32 milioni

prev
Articolo Successivo

Conte in soccorso di Sala: “Questo è il nostro campo”

next