Concluse le indagini della Procura di Trapani sulle ong Save The Children e Medici Senza Frontiere indagate, insieme ad altre 21 persone, a vario titolo di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, falso ideologico commesso in atto pubblico, omessa denuncia, e esecuzione o rimozione arbitraria e omissione di segnali del codice navale. Secondo i pm Brunella Sardoni e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Carcere, Salvini loda gli agenti condannati per tortura: “Sono servitori dello Stato”

prev
Articolo Successivo

Voto di scambio, a giudizio deputato Sammartino (Iv)

next