Il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman dovrà rispondere di crimini contro l’umanità davanti alla magistratura tedesca: Reporters sans frontières ha sporto una denuncia in tal senso presso la procura della Corte di Giustizia federale di Karlsruhe, che, in base alle leggi tedesche, ha giurisdizione “sui maggiori crimini internazionali”, anche se non sono coinvolti cittadini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Serve un nuovo manifesto per progettare il futuro

prev
Articolo Successivo

“Basta politici pagati da altri Stati”

next