“È una vittoria, non per me, ma per l’Italia intera, a partire dai pazienti con Covid. Ma è anche una sconfitta”. Così il virologo e docente ad Atlanta Guido Silvestri commenta il via libera ai farmaci monoclonali in Italia. Lo scorso ottobre si era speso perché il nostro Paese fosse il primo in Europa a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il super Bertolaso è ancora accusato di danno erariale

prev
Articolo Successivo

Oms in Cina: “Questo virus non è nato in laboratorio”

next