Repubblica compie 45 anni e li festeggia con diverse iniziative. È giusto. Ma è opportuno porsi una domanda sulla sua identità: hanno qualcosa in comune la testata diretta da Scalfari e Mauro, con quella odierna di Molinari-Elkann? Rispondo confrontando fatti e testi su alcuni temi: la posizione del giornale (e della proprietà) sulla magistratura; il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Renzi, il perdente maximo contro cui vaccinarci

prev
Articolo Successivo

Il bizzarro ricorso del prete per salvare il calcetto in oratorio

next