Malgrado le misure di contenimento adottate per limitare l’espandersi dell’infezione da SarsCoV2, con i sacrifici che sappiamo, non si riesce ad abbattere significativamente il numero dei positivi e dei decessi. Sembra che si sia raggiunto un limite insormontabile. Non è una condizione esclusivamente italiana. Tutta l’Europa, e non solo, è nella stessa condizione. È quindi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Test rapidi e tasso positivi: i numeri in ordine sparso

prev
Articolo Successivo

La libertà d’espressione non c’entra nulla con l’istigazione ai reati

next