Lo scontro tra governo e Atlantia per l’uscita dei Benetton da Autostrade per l’Italia è appeso al prezzo che Cassa Depositi e Prestiti, insieme ai fondi esteri Blackstone e Macquarie, è disposta a offrire alla holding controllata dai Benetton per rendersi concessionario. Per questo è fondamentale sciogliere il nodo del Piano economico finanziario (Pef). Il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Sport, i tecnici contro la riforma

prev
Articolo Successivo

Negli usa il copyright tutela l’espressione di un’idea, non l’idea

next