“Un bit non ha colore, dimensione o peso, e può viaggiare alla velocità della luce. È il più piccolo elemento atomico del DNA dell’informazione. È un modo di essere: sì o no, vero o falso, su o giù, dentro o fuori, nero o bianco”. (da Essere digitali di Nicholas Negroponte – Sperling & Kupfer Editori, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

La Repubblica tradita

di Giovanni Valentini 12€ Acquista
Articolo Precedente

Le liste bloccate sono solo un pessimo ritorno al passato

prev
Articolo Successivo

Anche il pavé s’è preso il virus: Parigi-Roubaix rinviata al 2021

next