Il “Karaoke” dilaga nella piazza deserta. Alle 7 del mattino aprono i seggi ma a Volturara Appula, il paese di Giuseppe Conte, in giro non c’è un’anima; il bar Roxi rilascia le hit dell’estate, l’altro bar del paese, l’Eden, prepara silenziosamente i primi caffè ai tre avventori che si apprestano ad andare a caccia di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Referendum e regionali: buona l’affluenza ai seggi. I giornaloni come Craxi nel ’91: nessuno li ascolta

prev
Articolo Successivo

“Dibba, qui il governo rischia”. I 5Stelle divisi sui voti disgiunti al Pd

next