Lettera da Tokyo: corsa a tre per il dopo Abe. Con il nuovo, temibile tifone in arrivo

Mentre il Giappone rompe l'isolamento, aprendo le frontiere a lavoratori stranieri e studenti (con obbligo di test e quarantena) inizia la corsa alla successione del primo ministro. Ma un nuovo tifone spazzerà il Paese a breve, dopo i 18 feriti di Myasak

Di Fabiola Palmeri
5 Settembre 2020

Il Giappone ama isolarsi, lo starsene appartato dal resto del mondo è qualcosa di insito nella sua geografia, così come nella sua centenaria tradizione. E le decisioni prese riguardo al Covid-19 non hanno che confermato questa tendenza atavica alla chiusura preventiva verso l’esterno. Dal 3 Aprile scorso il Paese aveva infatti vietato i propri confini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.