Potere e poltrone

Indipendenza. L’ex viceministro va all’Autorità sui conti ?

3 Agosto 2020

Avevamo già visto, per non citarne che due, il dermatologo del Pd diventare garante della Privacy e l’ex dirigente di Publitalia, poi deputato berlusconiano, all’Authority per le comunicazioni e quindi sappiamo quanto psichiatricamente complessa sia la relazione che intercorre tra la politica (e l’establishment e le lobby più in generale) con quegli equivoci noti come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.