Il Pil italiano scende del 12,4% tra marzo e giugno. Molto male, ma meno peggio di altri come Francia e Spagna. Ancora una volta smentiti i “liberisti de noantri”

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il complotto della realtà

prev
Articolo Successivo

La Cattiveria

next