Attendere e vedere come va: poi, in caso, se ne riparla. Il commissario all’emergenza, Domenico Arcuri, insiste sulla correttezza della gara pubblica per la fornitura dei banchi monoposto per le scuole e, va detto, mostra anche un discreto ottimismo. Si vedrà tra un paio di giorni, poi, se sia tattico oppure se dipenda dal fatto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Le imprese italiane contro la gara per i banchi

prev
Articolo Successivo

“Alunni In aula e in presenza”

next