Sessisti per caso. Dal piccolo schermo al putiferio per un post su Facebook

20 Luglio 2020

Cancel culture, “rimproverato per un consiglio al collega gay” Ciao Selvaggia, vorrei parlarti di cancel culture, ne approfitto perché è di moda e forse è il momento in cui qualcuno potrebbe trovare interessante la mia storia (scusa se modificherò qualcosa rispetto alla realtà ma non voglio ripiombare nell’incubo che pare finito da mesi). Circa un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.