Da quando i lettori e gli abbonati del Fatto sono aumentati, registro una certa attenzione mediatica alla mia modesta persona che rischia di farmi montare la testa. Vengo dipinto come una sorta di eminenza grigia della Repubblica, una via di mezzo fra Letta e Bisignani, che piazza pedine e pedoni qua e là, dà la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

sabato 18 luglio 2020

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Vauro

next