L’annuncio il premier lo fa a Venezia, nel punto stampa a margine della cerimonia per il Mose: “Non vi dovrete sorprendere se la decisione sarà di prorogare lo stato di emergenza”. Si allungherebbe così al 31 dicembre la finestra in cui il governo potrà far ricorso a “mezzi e poteri straordinari” contro il Covid, aperta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Rsa Lombardia, altro che 147 pazienti dimessi: quasi 5 mila

prev
Articolo Successivo

Positivi e malati: c’è differenza

next