Quando ci sarà un vaccino contro il coronavirus, un terzo degli americani potrebbe non volerlo fare. E, se ciò avvenisse, l’efficacia d’una campagna di prevenzione di massa sarebbe fortemente compromessa. L’esito di un sondaggio della Cnn innesca la previsione allarmante di Anthony Fauci, ‘virologo in capo’ degli Stati Uniti. La riluttanza al vaccino degli americani […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quel dilemma di Philippe: resta premier o lascia Manu?

prev
Articolo Successivo

Agalarov, povero ricco grazie al virus

next