Tra gli effetti mediatici della pandemia c’è anche quello di avere promosso a vere e proprie star alcuni scienziati che forse mai avrebbero pensato di vedere le loro tesi diventare oggetto di discussione alla stessa stregua dei problemi della Juve o dell’ultima bega tra premier e opposizione. Durante la crisi tg e talk hanno dato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Pride, un ragazzo pestato a Pescara

prev
Articolo Successivo

Speranza: “Vaccino senza brevetto”

next