Né troppo giovani e in buono stato di salute, né troppo anziani con poca aspettativa di vita. Dopo settimane di rimpallo di responsabilità per la morte di 6.000 ospiti della terza età nelle residenze della Comunità di Madrid, un video-bomba pubblicato ieri da El País svela come gli ospedali della regione della capitale spagnola si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Crisi fra Libano e Siria, due declini incrociati in nome di Hezbollah

prev
Articolo Successivo

La striscia di Natangelo

next