La cronaca

Minneapolis, il sindaco piange dinanzi alla salma di Floyd

5 Giugno 2020

Dinanzi alla salma di George Floyd, l’afroamericano ucciso senza motivo da un poliziotto bianco, il sindaco di Minneapolis, Jacob Frey è scoppiato in lacrime. Uno dei tanti momenti carichi di emozione che si sono registrati ieri durante la cerimonia funebre che si è svolta nella chiesa dell’università del Minnesota. Prima del sindaco, aveva reso omaggio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.