Ginevra

Sulla pandemia inchiesta indipendente: il Dragone si nasconde dietro l’Oms

La diffusione del virus - Indagine chiesta da 122 Paesi, Australia in testa; ma Pechino accetterà verifiche solo dall’Organizzazione mondiale della sanità. Oggi il voto

19 Maggio 2020

Non è un’assemblea dell’Organizzazione Mondiale della Sanità come le 72 precedenti quella che si è aperta ieri, rigorosamente in videoconferenza, dalla casa madre di Ginevra. L’obiettivo è lanciare un’indagine ufficiale sulle origini del Covid-19 e come si è diffuso nel mondo. L’Onu punta ad approvare la risoluzione europea-australiana che chiede di avviare “il più presto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.