La strage continua. Altri 683 morti in un giorno: 298 in Lombardia, 92 in Emilia-Romagna, 46 in Piemonte. Erano stati 743 martedì. La curva dei decessi, la fredda rappresentazione della strage del nuovo Coronavirus, piega un po’ verso il basso. Gli epidemiologi non si sbilanciano nelle previsioni. Secondo diversi analisti, però, il picco dei decessi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mario Draghi e i nuovi salotti del sabato

prev
Articolo Successivo

“L’Italia è pronta”, ma nessuno parlò degli ospedali

next