Con tutto il rispetto per Maldini e Boban, che nella storia del Milan rappresentano tantissimo, la domanda che sommessamente ci permettiamo di fare, mentre la stagione volge al termine, è semplice: e se avesse ragione Gazidis? A volere Rangnick al Milan, intendiamo. Perchè magari ci sbagliamo, ma tra la scelta estiva di Maldini, quella di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quel Diluvio di Zavattini che ha invaso le nostre vite

prev
Articolo Successivo

La propensione laica della televisione, tra chiese silenziose e messe in diretta

next